Servizio rifiuti, la Dusty si aggiudica la manifestazione di interesse

Servizio rifiuti, la Dusty si aggiudica la manifestazione di interesse

Si è svolta questa mattina negli uffici del servizio Ambiente la gara per l’individuazione della nuova ditta che dovrà occuparsi della raccolta e smaltimento dei rifiuti nel periodo 1 -30 aprile. A rispondere all’avviso del Comune – che ha predisposto una nuova perizia sull’intero comparto di igiene ambientale – sono state tre ditte: il raggruppamento Caruter-Multiecoplast, attuale gestore del servizio sino al prossimo 31 marzo, la Dusty che ha espletato tale attività a Milazzo sino al 31 agosto dello scorso anno e la Siculcoop. La Dusty ha presentato un’offerta in ribasso del 15,31 % rispetto alla base d’asta di 133 mila euro, la Siculcoop si è “fermata” al 2,5%, mentre la Caruter-Multiecoplast ha ritenuto di non presentare offerta, formulando invece delle osservazioni con richiesta di chiarimenti su tre aspetti della perizia riguardanti nello specifico l’Ecopunto, la raccolta differenziata, che dovrebbe partire col nuovo gestore a titolo sperimentale per 2000 famiglie e il Personale da impiegare, visto che sempre la nuova perizia prevede l’utilizzo di 54  addetti per la raccolta e la pulizia della città e 9 autisti per il trasporto nella discarica di Catania. Gli uffici comunali adesso procederanno alla redazione del verbale definitivo di aggiudicazione e poi alla verifica della documentazione. Quindi si procederà all’affidamento per il prossimo mese di aprile.

Giampaolo Petrungaro

Articoli consigliati