Sindaci riuniti a Milazzo per costituire il Consorzio GAL

Sindaci riuniti a Milazzo per costituire il Consorzio GAL

Mille euro per i Comuni, 200 per i privati e sede sociale del Consorzio a Milazzo. Questa la decisione assunta oggi pomeriggio dai rappresentanti dei 17 comuni del partenariato Gal Tirreno-Eolie riuniti nell’aula consiliare di palazzo dell’Aquila per procedere nella costituzione della Società consortile a responsabilità limitata per la gestione del GAL (Gruppo di Azione Locale). La società dovrà essere costituita l’ultima settimana di settembre, ed il Piano di Azione Locale dovrà essere presentato e approvato all’assessorato entro il 2 Ottobre. Insomma tempi contingentati come ha sottolineato anche il sindaco di Lipari Marco Giorgianni che ha presieduto l’incontro.  Dopo alcuni interventi preliminari relativi anche alla questione del disimpegno di molti Comuni dal precedente Gal e alcuni chiarimenti forniti dall’esperto Piero David, sono state stabilite quote e sede sociale. I privati che hanno aderito agli accordi del partenariato verranno convocati la prossima settimana per discutere della strategia e per stabilire chi vorrà diventare partner della società, e sempre entro la fine di settembre dovrà essere eletto il consiglio d’amministrazione ed il presidente.

Giampaolo Petrungaro

Advertisment

Articoli consigliati