Ragusa, salvati dieci cani maltrattati in una masseria

Ragusa, salvati dieci cani maltrattati in una masseria

Un allevatore di mucche che teneva una decina di cani in pessime condizioni igieniche e malnutriti è stato denunciato dalla polizia di Stato di Ragusa. Nella sua masseria, agenti della squadra mobile e delle volanti hanno trovato anche un pitbull, legato con una catena, che era talmente denutrito da mostrare la conformazione ossea e da non potersi muovere. I cani sono stati sequestrati e affidati al canile municipale. All’operazione hanno partecipato anche le guardie zoofile e veterinari dell’Asp che avvieranno controlli anche sulle mucche. Le indagini sono state avviate dopo le denunce di alcuni cittadini.

Articoli consigliati