L’Udc rompe con Crocetta: Presto fuori l’assessore dalla giunta regionale

L’Udc rompe con Crocetta: Presto fuori l’assessore dalla giunta regionale

“Stiamo valutando di togliere l’assessore in quota Udc dalla giunta Crocetta. Se Gianpiero D’Alia vorrà restare lo farà a titolo personale.”. Lo ha detto Lorenzo Cesa, segretario nazionale Udc, incontrando i giornalisti a Palermo. “Bisogna aprire una riflessione seria nel governo Crocetta, che non sta governando bene . Dobbiamo dare una svolta, non possiamo più stare a guardare».  La nostra ambizione – ha proseguito – è quella di fare chiarezza. L’Udc riparte da Palermo con l’insediamento del commissario regionale e dei commissari provinciali. Il nostro obiettivo è di aggregare un centro democratico-cristiano in tutta la Sicilia che potrà giocare un ruolo determinante alle prossime elezioni regionali, che avrà un ruolo alternativo al malgoverno di Crocetta”. Quanto alla posizione di Adriano Frinchi, Cesa ha ribadito che  “non è segretario regionale in quanto in Sicilia c’è un commissario regionale, Antonio De Poli”.

Articoli consigliati