Milazzo, sindaco incontra Rsu per vicenda assenteisti

Milazzo, sindaco incontra Rsu per vicenda assenteisti

Il sindaco Giovanni Formica ha incontrato oggi le rappresentanze sindacali aziendali per informarle sulla questione relative all’inchiesta della Guardia di Finanza, “Libera uscita” e per rappresentare la necessità per lente di dar corso, in base al decreto Brunetta, alla sospensione dal lavoro per i 59 impiegati coinvolti che hanno avuto imposto l’obbligo di firma quale misura restrittiva dalla procura di Barcellona. Oggi l’ufficio del Gip di Barcellona ha trasmesso ufficialmente l’ordinanza al Comune di Milazzo. I cinquantanove dipendenti rimarranno sospesi dal servizio fino a quando durerà la misura restrittiva dell’obbligo di firma. Questo provvedimento comporterà in forma accessoria la decurtazione del 50% dello stipendio (a cui vanno aggiunte indennità di anzianità e assegni familiari).

Advertisment

Articoli consigliati