Oggi la giornata dell’Obesità. In Sicilia gli “oversize” sono il 40 per cento

Oggi la giornata dell’Obesità. In Sicilia gli “oversize” sono il 40 per cento

L’Obesity day si festeggia quest’anno con quasi la metà degli italiani (49%) che hanno seguito una dieta nell’ultimo anno. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixè divulgata in occasione dell’Obesity day 2016 dedicato al problema del sovrappeso e dell’obesità che ricorre in tutto il mondo il 10 Ottobre. “Secondo l’indagine – sottolinea la Coldiretti – il 25% degli italiani nell’ultimo anno ha seguito una dieta dimagrante mentre un sostanzioso 14% ha cambiato il proprio regime alimentare a causa di una patologia come diabete, pressione alta, colesterolo o celiachia. Una esigenza determinata dalla presenza in Italia di quasi 6 milioni di obesi e di 21 milioni in sovrappeso (21 milioni), poco meno del 60% del totale della popolazione. Il problema anche se diffuso in modo capillare lungo tutta la penisola riguarda maggiormente i maschi nelle regioni del mezzogiorno con ampi tratti di costa come il Molise dove gli “oversize” raggiungono il record del 64,8%, la Campania (61,6%), la Sicilia (60,6%) e la Puglia (59,1%) mentre per le femmine, la Basilicata (46,5%), la Puglia (44,1%), la Campania (43,7%), il Molise (43,4 per cento) e la Sicilia (40,8%)”.

Advertisment

Articoli consigliati