Oltre 100 beni confiscati alla mafia consegnati ai sindaci siciliani

Oltre 100 beni confiscati alla mafia consegnati ai sindaci siciliani

Nella sede di Palermo dell’Agenzia Nazionale, il prefetto Umberto Postiglione, direttore dell’ Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, ha consegnato oggi ai sindaci di diversi comuni delle province di Palermo e Trapani 101 immobili confiscati alla mafia tra fabbricati, appartamenti e terreni da destinare per finalità istituzionali e sociali. Nel corso della stessa cerimonia  Postiglione ha consegnato alla direzione regionale Sicilia dell’ Agenzia del demanio ulteriori 4 immobili che verranno mantenuti
al patrimonio dello Stato e destinati ad alloggi di servizio e pertinenze delle forze dell’ordine.

Advertisment

Articoli consigliati