Milazzo, assenteismo, prime decisione del Tribunale del Riesame

Milazzo, assenteismo, prime decisione del Tribunale del Riesame

Il Tribunale del Riesame di Messina ha annullato per dieci dipendenti comunali, coinvolti nell’operazione antiassenteismo della Guardia di Finanza, l’obbligo della firma ed ha limitato il periodo di sospensione dalle funzione pubbliche deciso dal comune di Milazzo fino al prossimo 17 dicembre. Il Tdl ha accolto in parte le richieste richieste avanzate dagli avvocati Cristiano Bruno,  Salvatore Coppolino e Tommaso Calderone, revisionando in parte il provvedimento adottato dal Giudice per le indagini preliminari. Entro 45 giorni si conosceranno i motivi della decisione con il deposito della sentenza. Nei prossimi giorni saranno discussi le altre richieste. Complessivamente i dipendenti coinvolti nell’indagine Libera uscita scattata il 3 ottobre scorso sono stati 59.

Articoli consigliati