Mons. Giovanni Accolla, parroco di Ortigia, è il nuovo arcivescovo di Messina

Mons. Giovanni Accolla, parroco di Ortigia, è il nuovo arcivescovo di Messina

Papa Francesco ha nominato Arcivescovo metropolita di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela mons. Giovanni Accolla, del clero dell’arcidiocesi di Siracusa, parroco, direttore dell’Ufficio diocesano per i Beni architettonici e l’Edilizia di Culto, Presidente della Fondazione Sant’Angela Merici.  Per l’arcidiocesi di Messina si apre un nuovo capitolo. E si mette la parola fine ad una delle fasi più delicate della sua storia, segnata dalle dimissioni, nel settembre del 2015, dell’arcivescovo Calogero La Piana. Seguì l’avvento di due amministratori apostolici: mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale e Benigno Luigi Papa, arcivescovo emerito di Taranto, che questa mattina ha dato l’annuncio della nuova nomina. Mons. Giovanni Accolla è nato il 29 agosto 1951 a Siracusa. Ha compiuto gli studi teologici presso il Seminario Arcivescovile di Siracusa. Ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 13 aprile 1977, incardinandosi nell’arcidiocesi di Siracusa. È stato vicario cooperatore nella parrocchia della Cattedrale e Officiale di Curia. Ha ricoperto l’incarico di Economo diocesano e Direttore della Caritas. Dal 2000 al 2004 è stato economo dello Studio teologico San Paolo di Catania. Attualmente è Parroco della parrocchia San Giacomo ai Miracoli in Ortigia (dal 2001), Presidente della Fondazione Sant’Angela Merici (dal 2008), Membro del Collegio dei Consultori, Direttore dell’Ufficio dei Beni Architettonici e l’Edilizia di Culto ed infine Membro del Comitato Cei per l’edilizia di culto (dal 2004).

Articoli consigliati