Cultura: Vanni Ronsisvalle presidente Fondazione Piccolo

Cultura: Vanni Ronsisvalle presidente Fondazione Piccolo

Vanni Ronsisvalle, giornalista, scrittore e storico documentarista Rai, è il nuovo presidente della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella. Lo ha eletto all’unanimità il Consiglio di amministrazione della Fondazione, composto da Giuseppe Benedetto, Aurelio Pes, Andrea Pruiti Ciarello, Alberto Samonà. L’elezione di Ronsisvalle nella direzione di rafforzare ulteriormente quel legame forte che la Fondazione ha con la storia della Famiglia Piccolo di Calanovella: nel 1970, infatti, il suo nome era stato voluto proprio da Casimiro Piccolo quale componente del primo Cda della Fondazione, appena costituita.
Vanni Ronsisvalle, 85 anni, è stato caporedattore della redazione culturale del TG1, vicedirettore del TG2 e autore di alcune storiche interviste con personaggi di primo piano della cultura mondiale, fra cui Ezra Pound, Gunther Grass, Jean-Paul Sartre, Eugenio Montale, Peter Brook, Andy Warhol, José Saramago e altri ancora. Grazie al sodalizio con Pier Paolo Pasolini, Leonardo Sciascia, Alberto Moravia e Ezra Pound, nel settembre del 1968 è stato tra i fautori del Premio Brancati Zafferana. È autore di numerosi saggi e romanzi e negli anni, per la sua attività culturale e letteraria, ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Peraltro, è autore de “Il favoloso quotidiano”, la celebre intervista Rai, fatta a Lucio Piccolo nel 1967: un documento che ancora oggi costituisce una testimonianza preziosa e unica per conoscere l’universo del grande poeta, alla cui morte nacque la Fondazione, proprio per tutelare il patrimonio culturale, librario, naturalistico e artistico della Villa e della Famiglia.

Advertisment

Articoli consigliati