Gela/ Dopo udienza aggredisce legale moglie

Gela/ Dopo udienza aggredisce legale moglie

Strascico violento, poco fuori dal tribunale di Gela, all’udienza di separazione di una coppia di coniugi. L’avvocato della donna è stato aggredito, fuori dall’aula, dal marito che si era innervosito ritenendo la ricostruzione dei fatti illustrata dal legale della moglie assolutamente infondata e calunniosa. La rabbia era aumentata quando, volendo intervenire per controbattere, senza averne il permesso, il giudice lo avrebbe bloccato. Per riportarlo alla calma sono dovuti intervenire i vigilantes in servizio all’ingresso del tribunale. L’avvocato, che ha riportato alcune contusioni, si è riservato di sporgere denuncia contro l’aggressore.

Articoli consigliati