Esplosione in cava, due operai feriti

Esplosione in cava, due operai feriti

Due operai che lavoravano in una cava di marmo di Custonaci (TP) sono ricoverati in gravi condizioni al centro grandi ustionati dell’ospedale Civico di Palermo. I due uno di Custonaci G.F. di 43 anni e l’altro di Trapani F.P.M, 77 anni, stavano utilizzando esplosivo per estrarre del marmo dalla parete rocciosa. Nel corso delle operazioni è avvenuta l’esplosione che ha investito i due operai. Un operaio ha ustioni nel 90% per corpo il secondo nel 50%. Sull’incidente del lavoro indagano i carabinieri della compagnia di Alcamo.

Articoli consigliati