Stabilizzazione medici precari, protesta a Palermo

Stabilizzazione medici precari, protesta a Palermo

Manifestazione di protesta questa mattina alle 10 davanti all’assessorato regionale alla Sanità contro il mancato riordino della rete ospedaliera ed a favore della stabilizzazione dei medici precari. A promuoverla le segreterie regionali di FesMed e del Cimo. Si annuncia una presenza importante di medici provenienti da tutta la Sicilia. Il comprensorio milazzese sarà presente con una delegazione guidata dal vicesegretario regionale Giuseppe Giannetto. «Il tempo dell’attesa è finito – afferma – . I medici e tutti gli operatori della Sanità siciliana hanno esaurito la pazienza. Da 3 anni si attende che la Regione partorisca la nuova rete ospedaliera ma, a parte i proclami mediatici dell’assessore Gucciardi, non si hanno più notizie da settimane. I Co. Co. Pro sono già scaduti e il 31 dicembre; scadranno anche i contratti a tempo determinato e le graduatorie concorsuali bloccate da anni. Gli ospedali siciliani senza l’apporto di tutto il personale precario finiranno in ginocchio».

Articoli consigliati