Emergenza ambientale, nota dei gruppo del Pdr-Sicilia Futura

Emergenza ambientale, nota dei gruppo del Pdr-Sicilia Futura
“Non è più possibile tollerare quanto a scadenza ormai settimanale avviene nella Valle del Mela e quindi a Milazzo. Numerose continuano ad essere le emissioni di cui spesso non se ne capisce la causa ne si ha chiarezza del livello di criticità, necessita ripristinare con le forze lavoro già presenti sul territorio l’ ufficio speciale alto rischio ambientale”. A chiederlo a gran voce al governo regionale è il gruppo consiliare e gli assessori del PDR-Sicilia Futura di Milazzo. “Bisogna prendere una posizione netta a salvaguardia della salute dei residenti dell’ intero territorio ed oggi più che mai importante avere dati costanti da parte dell’ Arpa e tempi certi sull’ analisi dell’ aria e anche dell’ acqua ed inoltre serve garantire un servizio di monitoraggio con mezzi adeguati – sottolineano i rappresentanti del Movimento politico di Milazzo ricordando che “ l’Ufficio speciale è stato soppresso 4 anni fa e funzionava avendo messo anche dei decreti limitativi sugli odori molesti”.

Articoli consigliati