MILAZZO: PIAZZA ” MARCONI” IN TOTALE STATO DI ABBANDONO

MILAZZO: PIAZZA ” MARCONI” IN TOTALE STATO DI ABBANDONO

Piazza “Marconi”, la Piazza della Vecchia Stazione che risulta sicuramente tra le più belle di Milazzo è in stato di abbandono. Il luogo, che un tempo rappresentava il biglietto da visita della città, era curato in tutti i suoi particolari con aiuole stazione2fiorite, alberi curati e fontane pulite e funzionanti. Tra gli anni 50 e 60 Piazza “Marconi” viveva il suo massimo splendore,  era la  piazza della  stazione di Milazzo, una delle stazioni ferroviarie più belle dell’hinterland con tre binari, pensilina, ampie sale d’aspetto, cabine telefoniche, biglietteria sempre funzionante, bar, tabacchi e giornali. In quegli anni si viaggiava in treno, gli aerei erano solo per poche persone che se lo potevano permettere.  Li arrivavano i treni provenienti dal continente che portavano i turisti diretti alle Isole Eolie, ma la stazione era anche popolata da tanti pendolari che ogni giorno si spostavano per motivi di lavoro. La Piazza era trafficata con carrozze e tassisti sempre a disposizione dei viaggiatori. Piazza “Marconi” è stata la Piazza più importante di Milazzo fino alla sera del 28 novembre del 1991, giorno in cui transitò l’ultimo treno dalla storica stazione. La mattina dopo infatti, i treni transitarono dalla nuova stazione lontana dal centro. Forse proprio da quella sera iniziò il lungo ed inesorabile declino di quella piazza che rievoca ai più anziani ricordi e nostalgie. Oggi Piazza “Marconi” versa in pessime condizioni. Aiuole distrutte, erbacce, alberi incolti, fontana non funzionante e sporcizia da per tutto. I locali della Stazione sono murati ed abbandonati insieme all’area dove un tempo c’erano i binari, il tutto a disposizione di vandali e sbandati. A distanza di 25 anni dalla chiusura di quella stazione, le diverse Amministrazioni Comunali che si sono succedute alla guida di Milazzo non sono riusciti a riqualificare l’area della Stazione e soprattutto la bella Piazza “Marconi” che ridarebbe sicuramente nuova linfa a quella zona della città. Nella Foto: Piazza “Marconi” primi anni 60

Articoli consigliati