Messina, rischia la vita per recuperare l’auto finita nel torrente

Messina, rischia la vita per recuperare l’auto finita nel torrente

La sua auto finisce nel torrente e cerca di recuperarla con un altro mezzo, ma rimane bloccato anche con quello e viene aiutato dai vigili del fuoco. E’ accaduto nel villaggio di Giampilieri a Messina, quello maggiormente colpito dall’alluvione del 2009 nella quale morirono 37 persone. Un residente della zona ha posteggiato in nottata un’Alfa 156, a ridosso del corso d’acqua, e l’auto è stata trascinata dalla furia dell’acqua che si è formata dopo le piogge di ieri. Stamani, uscito di casa, il proprietario, rendendosi conto di quanto accaduto, ha cercato di provvedere da solo a recuperare l’automobile, utilizzando un fuori strada. Ma è rimasto in panne. Liberatosi dall’abitacolo della jeep ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco i quali, a loro volta, hanno allertato la Protezione Civile, perché si è ritenuto necessario l’utilizzo di un escavatore per liberare le due auto.

Articoli consigliati