Totò Cuffaro: “Se potessi al Referendum voterei NO”

Totò Cuffaro: “Se potessi al Referendum voterei NO”

“Se potessi votare al Referendum voterei NO”. Totò Cuffaro ha registrato un video intervento per dire che lui contesta la riforma costituzionale e sostiene il No: “Ho perso il diritto di voto, ma se potessi votare voterei No – dice – perché anche se ho fatto cinque anni di carcere credo nelle istituzioni, le rispetto e le voglio libere. Sento il dovere di non far correre ai miei figli il rischio di una deriva autoritaria. Per questo voterei No”.

L’ex governatore entra così a piedi uniti nel dibattito referendario. E, se ci fossero stati dubbi, dimostra che è ancora presente nel campo politico. Il video, nel quale compaiono foto di Cuffaro in Burundi oppure abbracciato a Marco Pannella, è stato rilanciato anche da Gianfranco Micciché, che guida Forza Italia in Sicilia e che, insieme a Saverio Romano e allo stesso Cuffaro, lavora a ricostruire il centrodestra dei tempi d’oro, quelli del 61 a zero.

 

VIDEO: 

Articoli consigliati