Nuoto Milazzo primeggia al “Trofeo Andrea Pantellaro” di Acireale

Nuoto Milazzo primeggia al “Trofeo Andrea Pantellaro” di Acireale

Continua la tabella di marcia della Nuoto Milazzo. Alla piscina “Altair” di Acireale i mamertini, hanno primeggiato al trofeo “Andrea Pantellaro”, kermesse che raccoglieva tutti i maggiori talenti giovanili della regione. A distinguersi, come detto, la formazione di Pippo Nicosia che ha portato  a casa ben sei medaglie. Celine Alula, argento nei 50 rana categorie “ragazze”, Gaia Cautela, oro nei 200 ed argento nei 100 stile libero categoria “Assolute”, Ludovica Tumeo bronzo nei 100 dorso cat. “esordienti” ed infine il solito Riccardo Laquidara che ha gioito nei 100 stile libero e nei 100 delfino cat. “esordienti A”. Per lui, due ori che si aggiungono ai 4 conquistati a Palermo. Da sottolineare i record provinciali di Gaia Cautela col tempo di 2.14.28 nei 200 stile libero (cat. Juniores) e Riccardo Laquidara che ha ritoccato il personale provinciale fermando il cronometro a 1.06.26 (esordienti A). Il folto team mamertino del maestro Pippo Nicosia si è presentato ad Acireale con: oltre ai già citati medagliati, Barbara Buccheri, Anna D’Amico, Zaira Garofalo, Sofia Perdichizzi, Maria Grazia Scattareggia, Chiara Sottile, Giuseppe Buccheri, Antonino Cafarelli, Carmelo Costantino, Salvatore Garofalo, Riccardo La Greca, Raffaele Recupero e Roberto Sottile.    

Antonio Petrungaro

Articoli consigliati