Le giornate dell’Economia del Mezzogiorno. Il programma di venerdì 25

Le giornate dell’Economia del Mezzogiorno. Il programma di venerdì 25

Nell’ambito della IX edizione de Le Giornate dell’Economia del Mezzogiorno “Dall’ammuina al nuovo ordine sociale” ecco gli appuntamenti di venerdì 25 novembre.

Si comincia alle 9.30 nel Complesso Monumentale Dello Steri – Chiesetta Sant’antonio Abate (Piazza Marina 33) con L’Italia e gli obiettivi di sviluppo sostenibile. Saluti di Fabrizio Micari, rettore Università degli Studi di Palermo, Pietro Busetta, presidente Fondazione Curella. Alle 10 la relazione di Enrico Giovannini, portavoce Asvis, già ministro del Lavoro. Dibattito con Aurelio Angelici, direttore Fondazione Unesco Sicilia, Girolamo Cusimano, presidente Scuola del Patrimonio culturale e delle Scienze Umane, Giovanna Marano, assessore Attività Produttive Comune di Palermo, Gianfranco Rizzo, assessore Energia, Innovazione e Comunicazione Comune Palermo.

Sempre di mattina alle 9.15, ex facoltà di Giurisprudenza (via Maqueda 121) “Sicilia: quale istituzione per lo sviluppo”. Saluti di Aldo Schiavello, direttore dipartimento Giurisprudenza – Università degli Studi di Palermo. Segue una tavola rotonda coordina Andrea Piratino, Università degli Studi di Palermo, Salvo Andò, Università degli Studi Kore di Enna, Gaetano Armao, presidente Consorzio Universitario Provincia Di Agrigento – Università Degli Studi Di Palermo, Pierangelo Grimaudo, Università degli Studi di Messina, Stelio Mangiameli, direttore Istituto Studi sui Sistemi regionali federali e sulle Autonomie Cnr, Giuseppe Verde, Università degli Studi di Palermo.

Ed ancora di mattina alle 10.30, Complesso Monumentale Dello Steri – Sala Delle Capriate (piazza Marina 33), “Dopo il Rapporto Svimez 2016”. Saluti di Fabio Mazzola, pro rettore vicario Università degli Studi di Palermo, presidente nazionale Aisre e componente Comitato Scientifico Giornate dell’economia, Alessandro Baccei, assessore all’Eeconomia Regione Siciliana. Ore 11.30 interventi di Ettore Artioli, consigliere Svimez, Maurizio Bernava, segretario confederale Cisl, Manin Carrabba, direttore Centro Europa Ricerche e direttore Rivista Giuridica del Mezzogiorno – Svimez, Pietro Busetta, presidente Fondazione Curella – Università Degli Studi Di Palermo e consigliere Svimez, Antonio La Spina, Università Luiss Guido Carli e consigliere Svimez, Riccardo Padovani, direttore Svimez, Giuseppe Provenzano, vice direttore Svimez.

Sessione Pomeridiana alle 16 nella sede regionale Banca D’Italia (via Cavour 131/A) con la Nota Congiunturale di Ottobre 2016. Saluti del professore Pietro Busetta, presidente Fondazione Curella, Antonio Cinque, direttore Banca D’Italia sede di Palermo. Interventi: Giuseppe Ciaccio, Analisi e Ricerca Economica Territoriale Banca D’italia Palermo, Antonio Lo Nardo, Analisi e Ricerca Economica Territoriale Banca D’Italia Palermo, Sebastiano Mazzù, Università degli Studi di Catania, Vincenzo Provenzano, Università degli Studi di Palermo.

“La terza missione dell’Università. Il Ruolo degli Atenei” è il tema in discussione venerdì pomeriggio alle 15.30 nell’Auditorium Rai (viale Strasburgo 19). Saluti del direttore sede Rai Sicilia Salvatore Cusimano e Fabio Mazzola, pro rettore vicario dell’Università degli Studi di Palermo. Alle 16 tavola rotonda, coordina Salvatore La Rosa, Università degli Studi di Palermo. Interventi di Gisella D’Addelfio, Università degli Studi di Palermo, Antonio La Spina, Università Luiss Guido Carli, Vincenzo Russo, Università Iulm, Gaspare Sturzo, Centro Internazionale di Studi Luigi Sturzo, don Cosimo Scordato, Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia San Giovanni Evangelista.

Articoli consigliati