Il Torrente “Muto” si divora un pezzo della strada Giammoro – Gualtieri Sicaminò.

Il Torrente “Muto” si divora un pezzo della strada Giammoro – Gualtieri Sicaminò.

Si contano i danni dopo l’ondata di maltempo che ha flagellato con piogge intense fino a poche ore fa la fascia tirrenica messinese. Nel territorio di Pace del Mela, il Torrente “Muto” in piena ieri pomeriggio ha divorato un pezzo della strada che da Giammoro, costeggiando il letto del fiume, conduce a Gualtieri Sicaminò. La furia dell’acqua ha provocato la rottura per circa cinquanta metri del muro di cinta del torrente che di conseguenza ha fatto franare la strada. Lo smottamento è avvenuto circa trecento metri prima ( senso di marcia Giammoro – Gualtieri) dell’incrocio con via Parra. La strada per il momento rimane chiusa nel tratto tra Giammoro e l’incrocio con la via Parra. Gli automobilisti attualmente possono raggiungere Gualtieri Sicaminò percorrendo la vecchia strada provinciale Giammoro – Pace del Mela – Gualtieri, oppure immettersi nell’arteria Giammoro – Gualtieri attraverso via Parra. Su quanto accaduto abbiamo sentito il Sindaco di Pace del Mela Pippo Sciotto : ” Lunedì gli operai dell’ESA (Ente Sviluppo Agricolo) inizieranno i lavori per la messa in sicurezza del tratto stradale interessato e quindi speriamo di riaprire al più presto l’arteria al transito.  Già da qualche giorno gli operai dell’ESA stavano lavorando per effettuare la pulizia nel letto del torrente.  Lunedì – continua il Sindaco- chiederò un intervento urgente a tutti gli organi competenti per i danni causati da quest’ondata di maltempo che ci ha colpiti. Nei giorni scorsi – conclude Sciotto- è stata fatta una Conferenza di Servizi tra il Comune di Pace del Mela, il Genio Civile, la Protezione Civile e la Sovrintendenza ai Beni Culturali dove è stato approvato un progetto di 250.000 euro per la sistemazione del muro di cinta del torrente “Muto” crollato nell’ultima alluvione”. Nella foto il tratto di strada franato.

Articoli consigliati