PALLAVOLO SERIE C MASCHILE: TRINISI SFORTUNATA CEDE IN CASA AL PARTINICO

PALLAVOLO SERIE C MASCHILE: TRINISI SFORTUNATA CEDE IN CASA AL PARTINICO

TRINISI PACE DEL MELA                       2

MAM PROVENZANO PARTINICO        3

Trinisi: Russo, Quattrocchi, Scilipoti G., Vento (L), Trifiletti, Cutelli, Battaglia, Campanella, Scilipoti D, Rizzo. All. Marco Trifiletti.

Mam Provenzano Partinico: Greco, Burrieci, Maringiò, Valenti (L), Lunetto, Timpa, Pipitone, D’Aguanno, Lucchese (L). All. Franco Lunetto

Set: 22-25; 25-14; 25-22; 24-26; 12-15

Arbitri: Lo Presti e Tudisco

Giammoro: Trinisi cede di misura in casa contro la capolista Partinico. La squadra del Presidente Trifiletti, sfortunata e nervosa nel finale, ha perso una partita praticamente già vinta alla fine del quarto set contro una capolista che si è dimostrata squadra non certo trascendentale. Primo set combattuto con gli ospiti che chiudevano sul 22-25. Nel secondo parziale usciva fuori invece il sestetto allenato da Marco Trifiletti che con supremazia chiudeva sul 25-14. Attenta e concentrata palla su palla, la Trinisi chiudeva anche il terzo set sul 25-22. Sul due a uno, Trinisi affrontava il quarto parziale con raziocinio controllando bene il match che la vedeva sempre avanti nel punteggio. Sul 23-19 però, un episodio cambiava la partita: su una decisione arbitrale non condivisa dai locali, Quattrocchi reclamava nei confronti dell’arbitro con conseguente cartellino rosso e punto per gli avversari. L’episodio innervosiva Scilipoti e compagni che perdevano la concentrazione e clamorosamente anche il set 24-26. Quinto ed ultimo parziale tirato punto a punto, ma nel finale erano gli ospiti, sicuramente più sereni, a chiudere set e match sul 12-15. Bisogna evitare questi errori che possono costare le partite. In questi primi cinque incontri La Trinisi ha conquistato 9 punti, è in media con gli obiettivi e soprattutto ha dimostrato che può giocarsela con tutte.

Articoli consigliati