L’Industriale di Milazzo inaugura nuovi laboratori arrivando a ben 28 strutture per gli studenti

L’Industriale di Milazzo inaugura nuovi laboratori arrivando a ben 28 strutture per gli studenti

L’ITT Ettore Majorana di Milazzo inaugura i suoi nuovi laboratori di microbiologia, informatica e trasporti e logistica che arricchiscono l’opportunità formativa degli studenti attraverso nuovi e sofisticati strumenti didattici.

Il Dirigente scolastico Stello Vadalà, nel dare il benvenuto nella sua scuola alle autorità intervenute, mostra con orgoglio i nuovi spazi di laboratorio che ospiteranno, con attività didattiche sempre più all’avanguardia, i numerosi allievi dei vari indirizzi di studio del Majorana.

A tagliare il nastro inaugurale, il sindaco di Milazzo Giovanni Formica e l’assessore Damiano Maisano, alla presenza dei dirigenti delle più importanti realtà industriali del territorio. Sono presenti per la RAM il dott. Maugeri, l’ing. Franceschini, il dott. Restuccia e il dott. D’Angelo. In rappresentanza della Edipower l’ing. Marchese.

<La scuola che da sempre privilegia il saper fare al mero sapere, che ha fatto dei suoi laboratori all’avanguardia il fiore all’occhiello delle agenzie educative della provincia, arricchisce ulteriormente i suoi spazi e l’offerta formativa rivolta al territorio. il Majorana ha inaugurato un nuovo modello di fare scuola. Gli allievi ben motivati conseguono un diploma spendibile nel mondo del lavoro. Per questo la vostra scuola si è imposta a livello nazionale, grazie ai percorsi virtuosi che sono i risultati di una gestione manageriale.  Tali risultati sono sotto gli occhi di tutti>

Sono queste le parole con cui il sindaco Formica ha voluto sottolineare la vocazione del Tecnologico Di Milazzo, che da sempre ha saputo coniugare l’attenzione ai saperi con le competenze specialistiche richieste dal mondo del lavoro in continua evoluzione.

Il primo laboratorio ad essere inaugurato è stato quello di conduzione del mezzo aereo, dove gli alunni, davanti a numerosi presenti, hanno simulato un volo attraverso un programma specifico.

Successivamente è stato inaugurato il locale dedicato alle attività laboratoriali di microbiologia, fiore all’occhiello per la lavorazione dei microrganismi. L’attività di ogni microscopio è visualizzabile alla Lim per cui tutti gli allievi hanno la possibilità di seguire contestualmente l’esperienza assegnata.

In ultimo è stato tagliato il nastro del laboratorio di disegno allestito con i fondi della comunità europea, fruibile dai ragazzi del primo anno che entrano in contatto con le tecnologie informatiche e le attività di coding.

Dopo l’inaugurazione il Preside ha tenuto a sottolineare che tutti i laboratori sono assolutamente aperti al territorio, di cui il Tecnologico di Milazzo rimane punto di riferimento.

Giampaolo Petrungaro

 

Articoli consigliati