Documenti falsi all’aeroporto di Catania: arrestati due stranieri

Documenti falsi all’aeroporto di Catania: arrestati due stranieri

Un marocchino e un cingalese sono stati arrestati dalla polizia di frontiera a Catania perché trovati in possesso di documenti di identità falsificati durante controlli su voli internazionali in arrivo e in partenza dall’aeroporto di Fontanarossa. Il primo, Bouzekri Garoui, di 35 anni, è stato bloccato al suo arrivo da Istanbul: era in possesso di un passaporto britannico falsificato.

Il secondo, il 23enne Kirushnaregan Thirunavukarasu, è stato arrestato mentre stava cercando di imbarcarsi su un volo per Londra con una carta di identità falsificata. I due, su disposizione della procura di Catania, sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di essere processati per direttissima.

Articoli consigliati