Crocetta: “Soddisfazione per i Ministri siciliani”

Crocetta: “Soddisfazione per i Ministri siciliani”

Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, esprime la propria soddisfazione per la nomina, all’interno della squadra di governo, di due Ministri siciliani. “Anna Finocchiaro – dice Crocetta – potrà sicuramente contribuire con la sua competenza e con sua capacità di dialogo, a migliorare il quadro dei rapporti tra governo e parlamento e Angelino Alfano, che dopo l’esperienza consolidata all’interno dei ministeri dell’Interno e della Giustizia, potrà portare la sua competenza a livello internazionale con il prestigioso incarico di Ministro degli Esteri”.
Il Governatore, inoltre, saluta positivamente la scelta del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, di creare un Ministero per il Sud e la coesione territoriale, affidando il dicastero a Claudio De Vincenti, con cui sottolinea Crocetta, “abbiamo lavorato in questi mesi per la sottoscrizione del ‘Patto per la Sicilia’, insieme a Renzi e a Lotti”. “Con l’istituzione di questo ministero e con la nomina di De Vincenti – sostiene Crocetta – il Patto per il Sud sarà piu’ veloce. De Vincenti conosce infatti tutte le problematiche della Sicilia, gli oltre mille cantieri che vogliamo realizzare, per i quali sono già partite le procedure per i primi 19 progetti di riqualificazione urbana e altri progetti partiranno questa settimana. Disoccupati, poveri, giovani, piccole e medie imprese sono le priorità. Con i cantieri, oltre a innalzare il Pil, potranno trovare occupazione decine di migliaia di disoccupati. Chiederò presto un incontro al nuovo Ministro – conclude Crocetta -, per accelerare la fase operativa”.

Articoli consigliati