Il presidente Ars striglia il governo: “Non ancora arrivati bilancio e Finanziaria”

Il presidente Ars striglia il governo: “Non ancora arrivati bilancio e Finanziaria”

“Se ci saranno eventuali deputati responsabili lo si vedrà a tempo debito, al momento, invece, dobbiamo registrare il fortissimo ritardo del governo regionale nell’approvazione del disegno di legge di stabilità e del bilancio”. Lo afferma il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, commentando le dichiarazioni del presidente della Regione, Rosario Crocetta. ”Nella conferenza dei capigruppo, mercoledì scorso – continua – c’è stata grande disponibilità, da parte di tutti i gruppi parlamentari, nell’approvare una manovra snella, senza ‘appesantimenti’ vari, entro fine anno. Mi auguro che, a differenza   del passato, il buon esempio, in tal senso, venga proprio dal governo. Invito il presidente Crocetta a procedere celermente con l’approvazione dei ddl in giunta e che soprattutto i documenti finanziari arrivino all’Ars completi di tabelle e relazioni tecniche. A quel punto, sono certo, ogni parlamentare si assumerà la propria responsabilità per dare alla Regione un bilancio in tempi brevi”.

Articoli consigliati