Salvini visita Cattedrale Palermo blindata per proteste

Salvini visita Cattedrale Palermo blindata per proteste

La Cattedrale di Palermo letteralmente blindata per la visita del leader della Lega Nord Matteo Salvini, oggi impegnato in un tour nel capoluogo siciliano. Tutti gli ingressi sono presidiati dalla forze dell’ordine e gli accessi, all’interno della chiesa, sono momentaneamente protetti da cordoni di agenti. Al suo arrivo, Salvini e’ entrato dall’ingresso laterale, in via dell’Incoronazione, accolto da cori come “Buffone, vergogna”, “Fai schifo, tornatene a casa” e “Palermo non ti vuole”. ?Stamane, intanto, si sono verificati tensioni tra le forze dell’ordine e gli studenti che protestano contro la visita numero uno del Carroccio. Alcune decine di giovani, che stamattina presidiavano pacificamente la cattedrale reggendo  uno striscione “La Sicilia ai siciliani, itivinni in Padania” (La Sicilia ai siciliani, tornatevene in Padania) sono stati fatti uscire, come raccontano alcuni di loro. Ora, Salvini sta visitando la tomba di Federico II, successivamente, si rechera’ al Santuario di Santa Rosalia.

Articoli consigliati