Sequestrati botti illegali a Siracusa

Sequestrati botti illegali a Siracusa

Le Fiamme Gialle di Siracusa hanno sequestrato 100 chilogrammi di artifizi pirotecnici in un deposito abusivo adibito allo stoccaggio di “botti illegali”.
I finanzieri, insospettiti dal movimento di un’autovettura in una zona abitata del centro di Siracusa, hanno proceduto a controllo e hanno trovato i giochi pirotecnici. Le successive operazioni di perquisizione, effettuate a casa del proprietario della macchina hanno permesso di trovare altri 41.900 artifizi pirotecnici. L’uomo, un 50enne, è stato denunciato per fabbricazione e commercio abusivo di materie esplodenti ed omessa denuncia alle autorità competenti. Nella casa è stata scoperta una vera e propria santabarbara: il materiale era altamente infiammabile e aveva un grande potenziale esplosivo.

Articoli consigliati