#avantisicilia: Gli Auguri di Crocetta , pensando al futuro !

#avantisicilia: Gli Auguri di Crocetta , pensando al futuro !

Crocetta ha voluto parlare via social in un video ai siciliani facendo gli auguri di fine anno, con queste parole:

” E’ stato un anno di duro lavoro, un lavoro però che ci ha permesso veramente di cambiare registro e di invertire la marcia di una macchina che stava andando diritto al burrone che comincia a muoversi nella direzione giusta, Abbiamo fatto un accordo con lo Stato per uno su un milione e seicento milioni facendo rispettare lo Statuto della Regione Sicilia che ha un accordo con il governo nazionale per fare tre miliardi di miliardi cantieri, abbiamo fatto una legge per i precari, l’economia si riprende più che altrove, il Pil in Sicilia è al 1,6% a fronte lo 0,8 nazionale, l’ occupazione incomincia a crescere 2,4%, nazionale e stiamo facendo progressi, siamo contenti, no!

Abbiamo già fatto una legge per stabilizzare i precari dopo vent’anni e adesso pensiamo ad altre cose, spendere i soldi dei cantieri per fare immediatamente il lavoro in tutta la Sicilia, per le imprese per i giovani e per i disoccupati, avviare cantieri della Formazione europea in pratica a partire degli elementi di sviluppi per andare avanti, per non tornare indietro, per nuovi traguardi.  Il 2017 deve essere l’anno anche in cui parte il progetto per dare al più povero una forma di solidarietà, il salario di inclusione per tutte quelle famiglie che hanno meno di €5,000 l’anno. Non si può vivere in quelle condizioni e dobbiamo pensare alle imprese, sviluppo e solidarietà che devono andare avanti con rigore nella spesa, nella lotta agli sprechi e alla corruzione, per un rigore senza e macelleria sociali. Auguri a tutti i siciliani di cuore, per una Sicilia migliore, per una Sicilia che dobbiamo portare avanti, per una Sicilia che si deve riscattare, per una Sicilia che non può essere più quelle del passato ma, una Sicilia che cambia. E io di ringraziare tutti voi per avermi dato la possibilità insieme a voi di cominciare questo grande cambiamento della Sicilia. Auguri a tutti.”

Giustamente su questo discorso , tanti possono essere le opinioni contrastanti o meno, ma tanti sono le evidenze fatte che si possono contare sulle punta di una mano ! Certamente tanto deve cambiare, e il guardare avanti è un buon viatico per allargare gli orizzonti che non sono stati visti o ignorati  precedentemente,e devono rispecchiare gli errori del passato e su questo tanti ne sono stati fatti….Ci si augura che chiunque sia il prossimo presidente regionale, abbia il buon senso di mettere in campo forze politiche serie e reali, nuove facce da poter portare avanti quello che i siciliani chiedono da tanto tempo, senza prendere in giro coloro che soffrono e vivono da anni in situazioni di precario ricordando che tanti di questi non hanno il coraggio per propria coscienza, nemmeno di chiedere il minimo per poter vivere !

 

Antonio David

Articoli consigliati