Voto scambio, indagato Ferrandelli

Voto scambio, indagato Ferrandelli

Il candidato sindaco di Palermo Fabrizio Ferrandelli ha ricevuto un invito a comparire per essere sentito nell’ambito di una indagine relativa ad una ipotesi di voto di scambio per le elezioni del 2012. Lo rende noto lo stesso Ferrandelli, ex Idv ed ex Pd, fondatore del movimento I coraggiosi e del progetto Palermocrazia. “Rimango sorpreso come, dopo quasi cinque anni,- aggiunge – proprio nel pieno di una campagna elettorale in cui sto registrando grande entusiasmo e partecipazione da parte delle palermitane e dei palermitani per la mia candidatura, si apre un’indagine su di me”, commenta. Nel 2012 Ferrandelli guidava una coalizione che comprendeva anche una parte di un centrosinistra diviso.

Articoli consigliati