Allerta rossa della Protezione Civile per l’area milazzese

Allerta rossa della Protezione Civile per l’area milazzese

La fase di perturbazione che sta interessando la Sicilia si sposta verso l’hinterland milazzese e nebroideo. La Sala operativa della Protezione Civile regionale (Soris) sulla scorta del bollettino di vigilanza meteorologico nazionale ha comunicato  che da questa sera ed in particolare a partire dalla mezzanotte sino alle 24 di domani – 22 gennaio – è stata diramata un’allerta rossa per rischio sia meteo idrogeologico, sia idraulico. Domenica – giornata festiva – le scuole sono già chiuse ma si invita la popolazione a tenere un atteggiamento prudente. Si raccomanda ad esempio di non sostare nei piani seminterrati e bassi, nei sottopassi e di non transitare e/o sostare nelle zone facilmente allagabili e/o nei torrenti.
Il sindaco Giovanni Formica in qualità di autorità locale di Protezione Civile ha attivato presso la sala giunta il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), per la gestione delle emergenze che dovessero sorgere nelle prossime ore a causa delle violente precipitazioni previste nel territorio mamertino e segnalate con l’allerta rossa, già da questa sera ed a partire dalla mezzanotte per rischio sia meteo idrogeologico, sia idraulico.

Articoli consigliati