Lipari/ “Vento eoliano” chiede lumi sull’ospedale

Lipari/ “Vento eoliano” chiede lumi sull’ospedale

I consiglieri del movimento “Vento eoliano” Annarita Gugliotta e Gianluca Giuffrè hanno presentato una interrogazione  al sindaco Giorgianni chiedendo di relazionare sulle problematiche della Sanità nell’arcipelago eoliano. “Alla luce della sempre più preoccupante carenza di organico presso l’ospedale di Lipari – scrivono i due consiglieri – trattasi nel caso specifico della mancanza di cardiologi in pianta stabile presso il nosocomio, assenza allarmante oltre che rischiosa per i cittadini eoliani tutti ed assolutamente contraddittoria rispetto al documento organizzativo esitato in data 20 maggio dall’Asp di Messina, ad oggi quasi del tutto lettera morta; atto nel quale si prevedeva una presenza inArea Medica di tre cardiologi, consentendo così di attuare la pronta disponibilità cardiologica H24 . Considerato che in data odierna dagli online locali si evince che a breve vi sarà un ‘ alternanza di specialisti cardiologi presso il nosocomio eoliano , ma ciò non avverrà prima del 23 gennaio, inutile appare ribadire l’estrema situazione di rischio in cui versano gli utenti eoliani. Stante inoltre le riferite carenze circa la mancanza di ulteriori figure sanitarie, al momento assenti seppur indicate nel documento in precedenza citato ( vedesi ulteriore ortopedico in area chirurgica e non solo).
Considerato che in data 23 dicembre 2016 , trattando dell’argomento in oggetto in Consiglio Comunale, era stato comunicato di un imminente incontro con il Direttore Generale dell’Asp 5 Dr. Sirna , per fare il punto della situazione sull’Ospedale di Lipari, ed in seguito la S.V. avrebbe riferito al riguardo.
Con la presente si chiede se l’incontro si è svolto ed in caso affermativo senza dubbio necessario appare riferire, con la massima urgenza, sulle questioni trattate e le risposte ricevute, anche presso la sede del Consiglio Comunale così come in precedenza concordato”.

Articoli consigliati