Wind Jet: bancarotta, 17 a giudizio

Wind Jet: bancarotta, 17 a giudizio

Il Gup di Catania, Gaetana Bernabò Distefano, ha rinviato a giudizio 17 persone per bancarotta fraudolenta in relazione al dissesto della compagnia aerea low cost Wind jet, ammessa alla procedura di concordato preventivo con un passivo di oltre 238 milioni di euro. Tra gli imputati anche l’imprenditore Antonino Pulvirenti, ex patron del Calcio Catania. Nell’inchiesta sono confluite le indagini della guardia di finanza sul dissesto della compagnia che, per l’accusa, sarebbe “stato effetto di operazioni dolose compiute a partire dal 2005”.

Articoli consigliati