Palermo/ Collabora con i carabinieri, gli bruciano l’auto

Palermo/ Collabora con i carabinieri, gli bruciano l’auto

L’auto di un imprenditore del settore scommesse che avrebbe collaborato nell’operazione dei carabinieri Black Cat, che aveva permesso di arrestare 33 tra presunti boss e gregari tra Termini Imerese e Trabia, la scorsa notte è andata in fiamme. L’auto è stata bruciata nei pressi della sua abitazione in contrada Dollarita a Termini Imerese. Le fiamme hanno avvolto una Jaguar e una mini moto. L’incendio è divampato intorno alle ore 1,30. Sono intervenuti ii Vigili del Fuoco che hanno spento il rogo. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Articoli consigliati