Bagheria, il sindaco decide il blocco degli stipendi ai dipendenti !

Bagheria, il sindaco decide il blocco degli stipendi ai dipendenti !

In attesa dell’approvazione del bilancio previsionale 2017-2019 il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, ha preso la decisione drastica di sospendere gli stipendi ai suoi dipendenti cioè ai 380 lavoratori che all’interno del comune svolgono la loro attività. Una presa di posizione a cui il primo cittadino ha trovato subito degli oppositori e a cui in tanti, non hanno preso di buon occhio questa situazione a cominciare dagli stessi sindacati che a nome del segretario della Cgil di Palermo, Enzo Campo afferma che –  “La disposizione impartita dal sindaco  di Bagheria, che blocca il pagamento degli stipendi dei dipendenti nel corso della gestione provvisoria, è del tutto illegittima, in palese  violazione dell’art. 163 che prevede in maniera chiara e  inequivocabile che durante la gestione provvisoria le spese di  personale debbano essere pagate”- Fanno seguito anche delle lettere inviate alla Procura della Repubblica di Termini Imerese, al Prefetto e all’assessorato alle Autonomie Locali, denunciando il fatto di una possibile reato di abuso d’ufficio, con ricorsi e richieste che potranno susseguirsi a nome dei dipendenti., e a cui la decisione presa dal sindaco rimane come un atto privo di un presupposto giuridico e in palese violazione della legge, in aggiunta al danno recato ai dipendenti che certamente non resteranno a gurardare….

Antonio David

Advertisment

Articoli consigliati