Messina / iCare: Riflessioni Esperienze Confronti per una Politica con la P maiuscola

Messina / iCare: Riflessioni Esperienze Confronti per una Politica con la P maiuscola

Inizia questo fine settimana uno dei più tradizionali appuntamenti per i giovani e non solo di questa città, atteso da quando, 4 anni fa, il centro si mondialità Senza Frontiere ha dato vita a “iCare – Percorso di formazione Politica per giovani”.
L’esperimento è nato nel 2014 – come racconta la stessa Lucy Fenech, responsabile del Centro di mondialità Senza Frontiere, nella bella lettere con la quale invita i giovani a partecipare agli incontri – “grazie alla collaborazione con l’amico Liborio Fazzi, magistrato addetto alla Segreteria CSM, con il quale abbiamo pensato un corso che non si propone di trovare delle soluzioni ai problemi politici del nostro paese; non si propone di trovare ricette politiche efficaci; non si propone di propagandare un’idea politica; non si propone di fondare un partito politico. Questo percorso di propone e di convincere tutti i giovani che è possibile una politica di destra e sinistra SANA, eticamente orientata, finalizzata al bene comune”.
Così, in poche righe è racchiuso tutto il senso di un’iniziativa volta, come la stessa Fenech afferma, ad “accendere una miccia dentro il cuore dei giovani, che permetta di far esplodere una bomba di passione politica, passione di cui la gente, il nostro Paese ha assoluto bisogno. Siamo convinti che la buona politica è contagiosa quanto e anche di più del malaffare, della corruzione, della mala politica”.
I giovani – quegli stessi giovani che da Messina, e dall’Italia in genere, continuano a fuggire, sperando in un futuro migliore – sono il principale destinatario di questa iniziativa, insieme a tutti quanti desiderano “fare” piuttosto che aspettare, proporre un cambiamento, piuttosto che lamentarsi che nulla stia cambiando.
Il programma di questa edizione di iCare prevede 5 appuntamenti dal titolo: Politica è…Cittadinanza attiva, Fabbricare Sogni, Liberare la Bellezza, Essere e Fare Comunità, Costruire Sinergie.
Il primo incontro, sabato 8 aprile alle 17 all’ex chiesa Santa Maria Alemanna, propone il confronto con alcune delle migliori esperienze messinesi nella cittadinanza attiva: PULI-AMO MESSINA; FUORI DI ME; MESSINA PEDONALE; ANYMORE ONLUS.
Appuntamento a sabato 8 a l’ex Chiesa di Santa Maria Alemanna.

Articoli consigliati