Lettere al Direttore/ Legge elettorale e governabilità

Lettere al Direttore/ Legge elettorale e governabilità

Esimio sig.direttore,

Nell’attesa della nuova legge elettorale sono aumentate gli attacchi al “Proporzionale”,perché non assicurerebbe la governabilità.

Dimenticano che la classe politica eletta con il proporzionale  senza sbarramenti  riuscì a ricostruire il paese  uscito sconfitto dalla guerra  e creò il “miracolo italiano”.

Il problema della governabilità appare  più come preoccupazione  di chi teme di perdere la poltrona.

Nel 1953  quando la “cittadella democratica” era assediata  da forze quasi equivalenti  di destra e di sinistra la legge elettorale che prevedeva un premio alla coalizione col 50% più uno dei voti venne  definita dal PCI e suoi alleati  “legge truffa”.

Le chiedo  se le sembra coerente il comportamento del PD ( erede anche del PCI) che con l’”Italicum” ha previsto un premio alla più grossa minoranza in relazione all’opposizione alla legge del 1953?

Luigi Celebre

Articoli consigliati