A rilento lo sbarco degli oltre 1200 migranti nel porto di Messina

A rilento lo sbarco degli oltre 1200 migranti nel porto di Messina

Procede a rilento e con alcuni problemi lo sbarco dei 1267 migranti arrivati ieri con la nave mercantile tedesca «Panther» a Messina. Meno della metà dei migranti è sbarcato e probabilmente l’accoglienza proseguirà fino alla tarda serata di oggi. Molti dei profughi sono inoltre in cattive condizioni di salute perchè non mangiavano e bevevano da giorni. Uno di loro si è anche gettato dalla nave per la fame ma poi è stato recuperato. Ieri la polizia ha anche dovuto sedare una rissa che è nata a bordo tra i profughi esasperati. Alcuni dei migranti hanno ferite di arma da fuoco, altri
sarebbero stati seviziati nei loro paesi, diverse donne incinte sono giunte in gravi condizioni, e sono poche le ambulanze a disposizione. Lo sportello di accoglienza migranti dell’ospedale
Papardo ha inoltre lavorato con tanti disagi per il poco personale ospedaliero.

Articoli consigliati