Pasquetta movimentata per due fidanzati arrestati dai carabinieri

Pasquetta movimentata per due fidanzati arrestati dai carabinieri

Due fidanzati catanesi sono stati arrestati dai carabinieri per resistenza ed oltraggio. La coppia dopo aver trascorso la Pasquetta alla Plaia, a fine giornata forse un po’ alticci hanno esagerato e dopo avere infastidito alcuni clienti di un bar, se la sono presa anche con i carabinieri. 33 anni lui (di Mascalucia) e 23 anni lei (acese)  sono stati arrestati poco dopo le 19 di ieri dopo la segnalazione da parte di un cittadino al 112, su quanto stava avvenendo all’interno dell’esercizio pubblico.
I militari hanno individuato l’uomo e la donna chiedendo loro di fornire i documenti di riconoscimento per una completa identificazione. Questi, per tutta risposta, non solo si sono rifiutati di farsi identificare ma hanno prima offeso e poi aggredito i carabinieri che, solo dopo una colluttazione, sono riusciti ad ammanettarli.

Articoli consigliati