25 Aprile: Palermo ricorda i martiri

25 Aprile: Palermo ricorda i martiri

Manifestazione a Palermo per il 25 Aprile, con la deposizione di una corona di fiori presso il cippo del Giardino Inglese, a Palermo, che ricorda i martiri della Resistenza. Erano presenti il sindaco Leoluca Orlando, il prefetto Antonella De Miro e autorità civili e militari, i rappresentanti dell’Anpi e il partigiano Giuseppe Benincasa.
Il presidente dell’Anpi Palermo, Ottavio Terranova, ha letto un appello per la pace e per l’accoglienza dei migranti, condiviso da Orlando che ha anche ricordato la figura di Giorgio Perlasca, l’uomo che fingendosi un diplomatico salvò almeno cinquemila ebrei dalla deportazione. Il sindaco ha pure parlato della strage di Portella della Ginestra, di cui quest’anno ricorre il settantesimo anniversario.
Dopo la manifestazione al Giardino inglese, un corteo ha imboccato la via libertà in direzione di piazza Verdi.

Articoli consigliati