Catania/ Tenta di accecare la convivente, arrestato

Catania/ Tenta di accecare la convivente, arrestato

Un pregiudicato di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri di Catania per lesioni personali gravissime, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiali. E’ accusato di avere tentato di cavare gli occhi alla convivente di 26 anni al termine di un banale litigio familiare.

I militari intervenuti su segnalazione da parte di alcuni vicini di casa in viale San Teodoro, nel quartiere Librino, hanno dovuto bloccare l’uomo che dopo avere colpito la convivente agli occhi, si era scagliato contro il padre della ragazza, la nonna e lo zio alla presenza delle due figlie di uno e due anni. La nonna e lo zio sono portatori di handicap.

L’uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere catanese di piazza Lanza.

Articoli consigliati