La Croce Rossa Italiana sempre vicina agli Eoliani

La Croce Rossa Italiana sempre vicina agli Eoliani

Si è concluso sabato 22 aprile 2017 il corso di reclutamento dei volontari della sede di Lipari della Croce Rossa Italiana Comitato di Milazzo-Isole Eolie Onlus.

L’ingresso dei nuovi volontari rientra nel piano formativo messo in atto dal Comitato C.R.I. per ampliare i servizi resi dall’Associazione sul territorio Eoliano.

Poco più di un anno fa, infatti, è stata costituita la nuova sede C.R.I. di Stromboli con venti volontari che, oltre a prestare la loro opera a beneficio degli abitanti dell’isola, hanno saputo prodigarsi per crescere professionalmente, fino a prestare servizio emergenziale ai terremotati del centro-Italia, attraverso una concreta presenza presso la base di San Severino Marche.

Ed ancora, a seguito di un’intensa formazione dei volontari CRI della sede di Vulcano è stato possibile accreditare il servizio di assistenza sanitaria dell’isola, al servizio di emergenza-urgenza 118 regionale. Grazie allo spirito di abnegazione dei Volontari di Vulcano, il Comitato C.R.I. di Milazzo-Isole Eolie Onlus offre sull’isola un servizio di assistenza sanitaria H 24, divenuto, insindacabilmente, prezioso supporto anche per i medici della guardia medica dell’isola.

La Dr.ssa Maria Elena Cutelli, Presidente del Comitato CRI di Milazzo-Isole Eolie, che da oltre vent’anni si prodiga instancabilmente a servizio dei più vulnerabili, così dichiara:

“Unitamente al Presidente Regionale della Croce Rossa Italiana Siciliana, vorrei manifestare tutto il mio compiacimento per questo ulteriore traguardo, raggiunto a beneficio degli Eoliani e di quanti transitano su un territorio tanto meraviglioso quanto particolare che, non di rado, costringe al superamento di numerosi impedimenti, generati, per lo più, dalla sua insularità. Ci sta a cuore che la gente sappia che ci siamo e che, tra tante difficoltà, restiamo incondizionatamente vicini a tutti coloro che ne hanno bisogno”.

Auguriamo buon volontariato alla Croce Rossa Italiana e alle sue nuove leve!

Articoli consigliati