Amministrative/ Le liste potranno essere presentate dal 12 al 17 maggio

Amministrative/ Le liste potranno essere presentate dal 12 al 17 maggio

Tra venerdì 12 e mercoledì 17 maggio si presentano alla segreteria del Comune le liste dei candidati al consiglio e le candidature a sindaco. Entro venerdì 26 maggio la commissione elettorale comunale deve compilare l’elenco delle persone idonee all’ufficio di scrutatore. Questi ultimi vanno nominati tra sabato 27 maggio e sabato 3 giugno. Dal 27 maggio inoltre scatta il divieto di diffondere i risultati di sondaggi elettorali. Sono queste le scadenze per coloro che dovranno partecipare agli appuntamenti elettorali dell’11 giugno. Le ha rese note la prefettura.

Da martedì 6 a domenica 11 giugno l’ufficio comunale sarà aperto dalle 9 alle 19 e nei giorni della votazione per tutta la durata delle operazioni di voto. Gli elettori che non hanno ricevuto la tessera elettorale possono ritirarla personalmente o ottenere il rilascio del duplicato delle tessere smarrite o divenute inservibili.

Alle 24 di venerdì 9 giugno termina la possibilità di tenere comizi o riunioni di propaganda elettorale.

Si vota domenica 11 giugno dalle 7 alle 23. Le operazioni di scrutinio cominciano subito dopo la chiusura dei seggi.

Sulla scheda compare il nome del candidato sindaco con il simbolo della lista cui è associato.

Si vota facendo un segno sul simbolo del candidato. Il voto al candidato sindaco si trasmette automaticamente alla lista collegata.

Sotto al simbolo ci sono due righe bianche, per il voto di preferenza.

Sulle righe bianche è possibile indicare uno dei nomi tra i candidati presenti nella lista collegata. Sarà possibile dare due preferenze, purché a candidati di genere diverso.

Articoli consigliati