Cure termali, ritardi Asp nel rimborsare le somme

Cure termali, ritardi Asp nel rimborsare le somme

La burocrazia sempre a danno dei più deboli. L’ultimo caso è stato denunciato dal segretario locale dello Snalv (sindacato nazionale autonomo lavoratori e vertenze) – Confsal che annovera tra i propri iscritti lavoratori che hanno subito delle patologie invalidanti per causa di servizio . Tra questi – evidenzia Bagli – vi sono persone che ogni anno usufruiscono dei soggiorni climatici, regolarmente autorizzati dall’ASP 5 di Messina per la fruizione delle cure loro riservate. Accade però che questi beneficiari siano costretti ad anticipare le spese per le cure per poi attendere, anche due anni, per ricevere il rimborso. Una situazione inaccettabile che non esiste in nessuna altra azienda siciliana. Abbiamo provveduto a segnalare  il problema all’Asp 5 di Messina senza però avere alcun riscontro. Ora ho scritto direttamente al direttore generale confidando in suo intervento rapido visto che le fatture che devono essere rimborsate agli iscritti risalgono agli anni 2015 e 2016.

Articoli consigliati