Barcellona, ancora controlli e sequestri della Polstrada

Barcellona, ancora controlli e sequestri della Polstrada

La Polstrada di Barcellona Pozzo di Gotto è tornata in piazza Stazione per i controlli con il centro Mobile di Revisione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Gli agenti, coordinati dal Sost. Commissario Sandro Raccuia, si sono concentrati soprattutto sui mezzi pesanti. Numerose le infrazioni accertate.

Anche stavolta, nonostante in zona fossero presenti divieti di sosta già dallo scorso lunedì emessi dal Corpo di Polizia Municipale, la Polstrada ha trovato auto parcheggiate negli stalli interdetti. Le stesse sono state rimosse.

Tante le autovetture sottoposte a fermo in quanto sprovviste di copertura assicurativa. Altre non erano in regola con le revisioni. Sanzioni anche per uno scuolabus del comprensorio che viaggiava con i pneumatici usurati.

Pesanti sanzioni per il conducente di un mezzo pesante e per la ditta proprietaria. Il mezzo trasportava merce in sovraccarico: 11 tonnellate contro le 7 consentite.

Articoli consigliati