OPERATIVE TUTTE LE S.R.R. DELLA PROVINCIA DI MESSINA

OPERATIVE TUTTE LE S.R.R. DELLA PROVINCIA DI MESSINA

Nella sede dell’Ispettorato del Lavoro di Messina, i lavoratori dell’ATO ME 2 settore tecnico – amministrativo (n. 6 unità),
alla presenza del Direttore della ITL Ing. GAETANO SCIACCA, dell’Ispettore Francesco Mangano, del Commissario della
SRR Messina Area Metropolitana Arch. ETTORE RAGUSA e del Commissario Liquidatore ATO ME2 Ing. SALVATORE
RE, hanno sottoscritto il contratto di lavoro che li trasferisce alla stessa S.R.R. dal prossimo 16 Giugno.
Era il mese di Settembre 2015 quando il responsabile provinciale del settore Igiene Ambientale della FIADEL Messina
FERDINANDO VENTO e il Segretario Provinciale PIETRO FOTIA avevano chiesto all’Ispettorato del Lavoro di Messina
una conciliazione per il passaggio del personale tecnico – amministrativo dell’ATO ME 2 alle rispettive S.R.R. di competenza, n.
6 unità alla S.R.R. Messina Area Metropolitana e n. 3 unità alla S.R.R. Messina Provincia, secondo quanto disposto dalla Legge
Regionale e dall’Accordo Quadro Regionale.
Una vertenza lunga (18 mesi) e difficile (considerato il gran numero di istituzioni coinvolte), che la FIADEL Messina ha seguito
passo dopo passo e che grazie alla lungimiranza del Direttore Ing. SCIACCA, che ha Istituito un “Tavolo Tecnico” in materia di
gestione dei rifiuti nell’intera provincia di Messina, si è:
a) Approvata la dotazione organica della S.R.R. Messina Area Metropolitana (che comprende anche i lavoratori di
Messina Ambiente e ATO ME3);
b) Approvata la dotazione organica della S.R.R. Messina Provincia;
c) Trasmesse le Dotazioni Organiche al Dipartimento Regionale di competenza, per l’approvazione definitiva delle
stesse, secondo quanto disposto dalla normativa regionale;
d) Emanate le linee guida per il passaggio del personale operativo dall’ATO alla S.R.R. e il comando dalla S.R.R. alla
Ditta aggiudicataria del servizio presso l’ARO e/o Comuni;
e) Transitato nel mese di Febbraio 2017 il personale tecnico – amministrativo dall’ATO ME 2 SpA (n. 3 unità) e
dell’ATO ME 4 (n. 1 unità) alla S.R.R. MESSINA Provincia;
f) Sottoscritti oggi 14 Giugno 2017, i contratti di lavoro per il transito alla S.R.R. Messina Area Metropolitana del
personale tecnico amministrativo previsto in dotazione organica (n. 11 unità sulle 12 unità previste), di cui n. 6 unità
proveniente dall’ATO ME 2 e n. 5 unità provenienti dall’ATO ME4.
La FIADEL Messina, nell’esprimere piena soddisfazione per i risultati raggiunti che, oltre a porre fine a una situazione
drammatica in cui versavano i lavoratori dell’ATO ME 2 – anche se adesso bisogna provvedere al passaggio del personale
operativo nei vari comuni – ha avviato un nuovo percorso di Legalità in un settore al quanto discutibile, quello dei rifiuti,
rendendo, di fatto, operative tutte le tre S.R.R. istituite in Provincia di Messina.
Adesso ci sono le basi per avviare in provincia di Messina un percorso di seria programmazione, in particolare dell’impiantistica
per la valorizzazione dei rifiuti.
In particolar modo la procedura di cui sopra attivata presso l’Ispettorato del Lavoro, segue i dettami normativi che obbligano, una
volta approvate le piante organiche delle SRR e avviata l’operatività delle stesse Società di Regolamentazione dei Rifiuti,
all’assunzione di tutto il personale secondo quanto previsto dalla legge regionale n.9/2010.
Quest’ultimo, già individuato tra i dipendenti in servizio presso le Società ed i Consorzi d’Ambito provenienti dai Comuni, verrà
utilizzato, quello tecnico-amministrativo direttamente dalla SRR/A.R.O., mentre quello operativo, con specifica attinenza alla
raccolta, allo spazzamento dei rifiuti e alla gestione dell’impiantistica, verrà destinato, per essere utilizzato dai soggetti affidatari,
che ne assumono la responsabilità gestionale e amministrativa.
La FIADEL Messina ringrazia, anche per conto dei lavoratori, l’Ing. SCIACCA, gli Ispettori D’ANTONI e MANGANO, il Commissario
Straordinario della S.R.R. RAGUSA, il Presidente della S.R.R. Messina Provincia Avv. LO RE

Articoli consigliati