Il coro polacco Skowronki Girls’ vince il Trofeo InCanto Mediterraneo 2017

Il coro polacco Skowronki Girls’ vince il Trofeo InCanto Mediterraneo 2017

Si è concluso sabato al Castello di Milazzo, con un’emozionante cerimonia di premiazione, il V Festival Corale Internazionale InCanto Mediterraneo, manifestazione di successo curata dai “Cantica Nova” per la Direzione Artistica del Maestro Francesco Saverio Messina e in collaborazione con il Comune di Milazzo.

Nell’arco di un’intensa settimana – dal 9 al 15 luglio 2017 – tra musica e colori di culture del mondo nella suggestiva location della Cittadella Fortificata di Milazzo, sono stati coinvolti circa 800 tra coristi e accompagnatori di cui oltre 500 provenienti dall’estero.

Dopo le prime due giornate di esibizioni non competitive al Mastio del Castello, su tre giorni si è svolta la competizione: giovedì 13 la sezione di musica sacra, venerdì 14 e sabato 15 il concorso vero e proprio, presso il Bastione di Santa Maria.

La giuria internazionale, dopo una lunga sessione di confronto durante la quale la gremita platea è stata intrattenuta dal concerto di Veronica La Malfa (flauto traverso) e Annalisa Monticelli (pianoforte), ha assegnato al coro polacco Skowronki Girls’ diretto dal Maestro Alicia Szeluga il Trofeo InCanto Mediterraneo 2017, che è stato consegnato da Luca Franceschini, Responsabile Risorse Umane della RAM, main sponsor del Festival.

Le polacche hanno vinto con un punteggio di 96,57, seguite dagli estoni Youth Mixed Choir Vox Populi (II posto Medaglia d’Oro con 93,29) e dalle slovene Vocal Group Gallina (III posto Medaglia d’Oro con 92,86). Medaglia d’Argento al IV posto Chamber Choir Vox Animae dalla Lettonia (88,71) e al V posto Polifonica Chamber Choir dalla Bielorussia (83,43).

Il Concorso di Musica Sacra è stato vinto, invece, da Vocal Group Gallina (voto 93,57) dalla Slovenia, seguite dalle pluripremiate Skowronki Girls’ Choir (voto 93,43) e da Polifonica Chamber Choir, Bielorussia (voto 77,86).

Diverse le menzioni speciali assegnate dalla giuria presieduta dal compositore e direttore di coro lituano Vytautas Miskinis e con la direttrice d’orchestra Gianna Fratta, il direttore di coro tedesco Werner Pfaff, il direttore di coro e compositore americano John Ratledge, e i messinesi: Carmelo Chillemi, compositore e docente di composizione, Antonino Averna, direttore del conservatorio di musica di Messina, Mario Sarica, etnomusicologo e critico musicale:

Migliore Direttore di Coro al Maestro Alicia Szeluga, Polonia; Migliore interpretazione di un brano di un compositore siciliano e Migliore performance con coreografia al Youth Mixed Choir Vox Populi dall’Estonia diretto da Janne Fridolin.

Piccoli trofei InCanto Mediterraneo 2017, sempre realizzati dall’artigiano Francesco Lo Presti a mo’ di targhe di partecipazione, sono stati infine consegnati a tutti i Direttori di Coro e alla Giuria, insieme a foto artistiche raffiguranti la città di Milazzo.

Prossimo appuntamento nel 2019 dal 7 al 13 Luglio per il VI Festival Corale Internazionale InCanto Mediterraneo!

Articoli consigliati