Milazzo/ Il Consiglio boccia la pista ciclabile in marina Garibaldi

Milazzo/ Il Consiglio boccia la pista ciclabile in marina Garibaldi

La pista ciclabile in marina Garibaldi, nel tratto compreso tra via C. Colombo e via N. Ryolo, sarà eliminata definitivamente. Così ha deciso in consiglio comunale, approvando una mozione del consigliere Giuseppe Midili, primo firmatario, con i voti favorevoli di Oliva, Quattrocchi, Cocuzza, Rizzo, Bagli, Magistri, Piraino, Foti, Midili, Russo Lydia, Russo Francesco, Coppolino, Magliarditi e Nastasi e l’astensione di Maisano. Alla mozione sono state comunque apportate alcune modifiche ed integrazioni con emendamenti approvati a maggioranza di voti dei presenti. Nessuna perdita per la città, per l’iniziativa che era stata assunta –come   ha detto Midili- in via estemporanea dagli amministratori, senza alcun confronto con il consiglio. Peraltro,  si osservava in mozione, che la mini pista (appena 150 metri) era stata realizzata senza essere stata inserita nel piano urbano del traffico e senza aver dato alcun riscontro in merito alla rispondenza alle vigenti norme del codice stradale. Il risultato della votazione è stato accolto in aula ovviamente con piena soddisfazione, anche per il fatto che alla bocciatura della pista hanno concorso pure diversi consiglieri di maggioranza.

Articoli consigliati