Riscatto gratis della laurea, il ministero dell’Economia: “Stiamo studiando come fare”

Riscatto gratis della laurea, il ministero dell’Economia: “Stiamo studiando come fare”

“Riscattare gratis la laurea? Stiamo studiando come fare. Di certo nella prossima legge di Bilancio la priorità sarà favorire l’occupazione giovanile”. Per il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta (Pd), dopo le misure per le fasce più deboli attuate dal governo Renzi, ora è il momento di occuparsi dei giovani. E nel lungo elenco delle richieste presentate dai sindacati al governo per la cosiddetta “fase due” della riforma delle pensioni, c’è anche il riscatto gratuito della laurea.

Cosa ne pensa della campagna social del coordinamento #Riscattalaurea?
“Sono contento che ci sia l’interesse da parte di un gruppo di studenti per questo tema, sul quale sto già lavorando e che ho in parte spiegato non molto tempo fa a un’assemblea dei Giovani democratici. I punti di partenza sono due: da un lato oggi il riscatto della laurea è troppo costoso. Dall’altro però la partecipazione alla vita lavorativa non può cominciare con il primo stipendio, in un contesto in cui l’età del pensionamento si sposta sempre più in avanti. Siccome studiare e laurearsi è prezioso anche per la nostra economia, è giusto che lo Stato investa sul futuro dei giovani e si assuma l’onere dei contributi figurativi degli anni di studio”.

Advertisment

Articoli consigliati