Lettere al Direttore/ Cosa c’è dietro il “sistema forestale”

Lettere al Direttore/ Cosa c’è dietro il “sistema forestale”

Passano i giorni e nulla cambia per quanto riguarda gli incendi e per quanto riguarda una possibile rivisitazione del sistema forestale che dovrebbe cambiare in base a degli eventuali errori. Tutto prosegue dietro un cammino ben delineato da qualcuno o qualcosa, proprio perché non si riesce a capire come ad oggi gli incendi continuano ad esistere e continuano nell’anonimato comune. Se da un lato ci si lamenta del forte caldo che sta attanagliando la Sicilia e non riesce a far dormire tanta gente, nessuno riesce a dare delle notizie in merito al perché di tanti incendi e alle situazioni di disastro ambientale che stiamo assistendo da tanto tempo.

Scartando il fatto che per autocombustione non è possibile scaturire un incendio o tutti questi, la mano dell’uomo rimane l’unica possibile alternativa valida che tutti mettono in primo piano, quindi allora chi , si maschera dietro a tutto questo ? Si sono fatti tanti nomi sui piromani a partire dagli stessi forestali ( ma questo comporterebbe svantaggi per gli stessi, in quanto non possono rimarcare il terreno per 3-5 anni) per passare dai pastori ( ma in tutta la Sicilia non possono essere chiamati tutti allo stesso periodo per far ciò) e per concludere agli stessi Canadair (che li potrebbero avvantaggiare da possibile incremento economico in base alla varie chiamate , o/e costi di ogni singolo lancio). Le conclusioni rimangono fini a se stessi, e ognuno tira le proprie ragioni in base a ciò che percepiscono, ma senza conclusioni per poter dare un sentenza definitiva a ciò che sta succedendo nel nostro territorio.

Anche la protezione civile o gli stessi Vigili del Fuoco possono essere chiamati in causa per possibili” benefattori” di un sistema che sta ampliando le proprie competenze, visti gli accordi regionali che si stanno perfezionando e vista la precarietà del personale in organico e cioè con pochi mezzi e soggetti a carico…. ma chi può dire la verità ? Parole su parole, stanno ampliando i colpevoli, senza sentenze reali ma, con una realtà giornaliera di un susseguirsi di problemi che lasciano perplessi tanta gente comune. Mahh..

 

Antonio David (nella foto)

Articoli consigliati