Zamparini,pronti per risalire in Serie A

Zamparini,pronti per risalire in Serie A

“Abbiamo parlato con Lupo e Tedino, siamo fiduciosi per la prima contro lo Spezia. Nuovi innesti? Stiamo parlando. Ritengo che la squadra abbia le caratteristiche per risalire, abbiamo tenuto gran parte dell’organico dello scorso anno. Se l’anno scorso avessimo avuto un presidente più presente e Tedino allenatore non saremmo retrocessi”. Lo ha detto il proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini, oggi a Palermo dopo sei mesi di assenza. Il patron ha parlato con l’allenatore Bruno Tedino e con il ds Fabio Lupo. “La Serie B è molto difficile – ha proseguito Zamparini – sono arrivati degli investitori come a Parma e Venezia. Il Frosinone aveva un’ottima squadra, Pescara ed Empoli sono temibili. Non sarà un campionato facile, ma penso di poterlo vincere. Ho un mister che assomiglia a Sarri, è uomo di gavetta e gran lavoratore. È un papà per i giocatori, umile e non montato. Conosce il calcio e i giocatori”.

Articoli consigliati